Condividi su:

Mantenere un ufficio pulito e igienizzato è la chiave per mantenere un ambiente di lavoro produttivo e salubre. Scopri come procedere in autonomia e l'importanza di rivolgersi a una ditta specializzata.

Per un’azienda e per i dipendenti mantenere l’ufficio pulito è la chiave per creare un ambiente produttivo, favorevole alla salute e al benessere di tutti in azienda.

Per questo motivo la pulizia in ufficio merita una grande considerazione, prendendo delle piccole e grandi accortezze a livello igienico.

In questo articolo vedremo nel dettaglio come procedere in autonomia e l’importanza di rivolgersi a una ditta specializzata, l’unica soluzione per una pulizia approfondita ed efficace in ufficio.

 

5 consigli per mantenere il proprio ufficio pulito

1) Rimuovi carte e documenti obsoleti o inutili

Spesso in ufficio è facile che si accumulino carte e documenti, per il timore che possano tornare utili in futuro.

Tuttavia, la maggior parte delle aziende ha ormai un archivio digitale, quindi gran parte del contenuto dei faldoni è presente anche sul computer o nei server aziendali.
Per questo, valuta con cura quello che realmente è da tenere e cosa invece può essere gettato, poiché maggiori sono gli oggetti che occupano le superfici di scrivania e ripiani e superiore è la percentuale di polvere e allergeni che si accumula.

Dota quindi la stanza di pochi mobili essenziali e funzionali e, quando procedi alla loro pulizia, come prima cosa sposta tutto ciò che si trova su ripiani e superfici.
Solo in questo modo sarà possibile togliere ogni traccia di sporco e polvere e fare in modo che non si sviluppi la presenza di allergeni in quantità dannose.

Il consiglio è di procedere in maniera sistematica, eseguendo questo controllo sui materiali in eccesso e/o da buttare una volta al mese, così potrai godere di uno spazio sempre pulito e ordinato.

 

2) Riorganizza lo spazio aggiornandolo con il mutare delle esigenze

Le esigenze lavorative non sono sempre le stesse e tendono a mutare nel tempo, soprattutto se si cresce a livello di carriera e si acquisiscono nuovi compiti e mansioni.

Per questo, periodicamente sarebbe bene chiedersi se l'ambiente all'interno del quale si lavora corrisponda al tipo di task richiesti e se permetta di entrare nel mood mentale più giusto. Gestisci lo spazio attorno a te in modo da mantenere a portata di mano solo gli strumenti importanti, riorganizzando o eliminando quelli divenuti superflui.

Valuta questi aspetti quando organizzi lo spazio e fai in modo che le superfici siano il più libere possibile, organizzando i documenti in appositi faldoni all'interno di un archivio chiuso a parte, che procederai a pulire periodicamente.

 

3) Riponi carte e oggetti secondari nei cassetti

A volte capita di pulire le stanze di un ufficio senza avere il tempo di spostare tutti gli oggetti da scrivanie e mobili, passando attorno a questi con un panno. Facendo così rimarranno sicuramente degli aloni e delle aree impolverate.

Il consiglio quando vengono effettuate le pulizie è di mantenere il più possibile le superfici libere, utilizzando i cassetti per riporre le carte e la cancelleria, con l'obiettivo però di tenerli sempre al contempo ordinati per trovare tutto l'occorrente rapidamente all'occorrenza.

Per quanto riguarda i documenti, cerca di non riempire la scrivania di carte sparse ovunque, tenendo solo l'essenziale e portata di mano.
Una volta conclusi un task o un progetto, archivia (solo quando necessario) i documenti cartacei nella maniera corretta e riponi gli strumenti utilizzati nelle proprie allocazioni.

Questo permetterà non solo di pulire più facilmente ogni superficie, ma anche di creare un'organizzazione di oggetti e documenti che favorisca produttività e ordine mentale.

 

4) Non dimenticare vetri e serramenti

Quando si procede alla pulizia generale di un ufficio, spesso si tende a concentrarsi sulla pulizia di superfici di lavoro, scaffali e armadi.
Tuttavia, si tende a non considerare la pulizia alcuni elementi come le finestre e i serramenti che, se trascurati, tenderanno ad accumulare polveri e a contribuire a un ambiente di lavoro disordinato e poco salubre.

Il consiglio è quello di pulire almeno una volta ogni due settimane le finestre dell'ufficio, con prodotti specifici che permettano anche di eliminare batteri e polvere da vetri e serramenti.

 

5) Rivolgiti a un'azienda specializzata

Alla luce di tutte queste accortezze, è facile che la pulizia dell'ufficio possa essere trascurata quando si è impegnati quotidianamente da scadenze, progetti e riunioni.

Per questo motivo è fondamentale unire a questi piccoli accorgimenti l'intervento di un'azienda specializzata. Solo così sarà possibile assicurare ogni giorno un ambiente di lavoro salutare, igienico e più produttivo.
Tutto questo con l'intervento di personale specializzato e prodotti professionali, ottimizzando i tempi e ottenendo un grado di pulizia superiore.

5 consigli per mantenere il proprio <b>ufficio pulito</b>

5 consigli per mantenere il proprio ufficio pulito

Mantenere un ufficio pulito e igienizzato è la chiave per mantenere un ambiente di lavoro produttivo e salubre. Scopri come procedere in autonomia e l'importanza di rivolgersi a una ditta specializzata.

5 consigli per mantenere il proprio <b>ufficio pulito</b>

5 consigli per mantenere il proprio ufficio pulito

Mantenere un ufficio pulito e igienizzato è la chiave per mantenere un ambiente di lavoro produttivo e salubre. Scopri come procedere in autonomia e l'importanza di rivolgersi a una ditta specializzata.

5 consigli per mantenere il proprio <b>ufficio pulito</b>

5 consigli per mantenere il proprio ufficio pulito

Mantenere un ufficio pulito e igienizzato è la chiave per mantenere un ambiente di lavoro produttivo e salubre. Scopri come procedere in autonomia e l'importanza di rivolgersi a una ditta specializzata.

5 consigli per mantenere il proprio <b>ufficio pulito</b>

5 consigli per mantenere il proprio ufficio pulito

Mantenere un ufficio pulito e igienizzato è la chiave per mantenere un ambiente di lavoro produttivo e salubre. Scopri come procedere in autonomia e l'importanza di rivolgersi a una ditta specializzata.

5 consigli per mantenere il proprio <b>ufficio pulito</b>

5 consigli per mantenere il proprio ufficio pulito

Mantenere un ufficio pulito e igienizzato è la chiave per mantenere un ambiente di lavoro produttivo e salubre. Scopri come procedere in autonomia e l'importanza di rivolgersi a una ditta specializzata.

5 consigli per mantenere il proprio <b>ufficio pulito</b>

5 consigli per mantenere il proprio ufficio pulito

Mantenere un ufficio pulito e igienizzato è la chiave per mantenere un ambiente di lavoro produttivo e salubre. Scopri come procedere in autonomia e l'importanza di rivolgersi a una ditta specializzata.

Servizi di pulizia uffici efficienti e rapidi

Cosa offre Eco Coop Multiservice per la pulizia degli uffici

Eco Coop Multiservice è un'impresa specializzata nella pulizia degli uffici e degli spazi di lavoro per le aziende a Milano, Monza e Brianza, Lombardia e in tutto il Nord Italia.

Grazie all'utilizzo di macchinari all'avanguardia e all'impiego di personale specializzato e prodotti professionali viene garantita la massima efficienza, oltre al rispetto dell'ambiente e della normativa CAM (Criteri Ambientali Minimi).

Gli interventi di pulizia seguono una programmazione ben definita, che tiene conto delle esigenze di pulizia fornendo un servizio su misura.

 

Richiedi un preventivo personalizzato

Le aziende di Milano, Monza e Brianza e del Nord Italia che desiderano maggiori informazioni e preventivi personalizzati riguardo le attività di pulizia di uffici e spazi di lavoro possono leggere la sezione del sito dedicata o contattare direttamente Eco Coop Multiservice.

Condividi su:
Categoria: Pulizia e Sanificazione

Articoli
Correlati

La Sanificazione con Ozono: tutto quello che devi sapere

Pulizia e Sanificazione
Leggi Articolo

Come proteggere e come pulire i Pannelli Fotovoltaici

Pulizia e Sanificazione
Leggi Articolo

Sanificazione e pulizia nell'industria alimentare: quali sono le regole

Pulizia e Sanificazione
Leggi Articolo